I nuovi pieghevoli Samsung hanno tutto, gli manca solo il coraggio

Siamo già giunti alla sesta edizione degli smartphone pieghevoli Samsung. Galaxy Z Flip 6 e Galaxy Z Fold 6 vedono oggi la luce, con una veste estetica che non è certo una rottura rispetto al passato, per quanto ci siano tante sottili differenze meno visibili.

Il software continua a maturare, ed è ormai uno dei fiori all’occhiello di Samsung, ma anche il prezzo è lievitato rispetto allo scorso anno, in particolare per Fold 6. Per riprendere il titolo, ai nuovi pieghevoli coreani è mancato forse un po’ di coraggio: quello di osare con un cambio di design atteso da tempo, uno che magari allargasse un po’ lo schermo esterno del Fold 6, oppure quello di rendere sé stessi più popolari, per sdoganare finalmente questo mercato pieghevole che è ormai da un lustro che continua a rimanere elitario.

Sono tutti ragionamenti sulla carta, sia chiaro, una carta che tra l’altro li elegge subito come i migliori pieghevoli Samsung di sempre. Ma questo forse era anche scontato. Loro però puntano ancora quest’anno alla cima della classifica dei migliori pieghevoli. Ma di questo ne riparleremo nelle recensioni.

Schermo interno: 7,6” QXGA+ Dynamic AMOLED 2X (2.160 x 1.856 pixel, 374 ppi), frequenza di aggiornamento adattiva 1-120 Hz
Schermo esterno: 6,3” HD+ Dynamic AMOLED 2X (968 x 2.376 pixel, 410 ppi), frequenza di aggiornamento adattiva 1-120 Hz
CPU: Snapdragon 8 Gen 3 Mobile Platform for Galaxy
RAM: 12 GB
Archiviazione: 256/512GB / 1TB
Fotocamera frontale: 10 megapixel, f/2.2, dimensione pixel 1,22μm, FOV 85°
Fotocamera interna (sotto al display): 4 megapixel, f/1.8, dimensione pixel 2μm, FOV 85°
Fotocamera posteriore:

Principale: 50 megapixel, Dual Pixel AF, OIS, f/1.8, dimensione pixel 1μm, FOV 85°
Grandangolare: 12 megapixel, f/2.2, dimensione pixel 1,12μm, FOV 123°
Teleobiettivo 3x: 10 megapixel, PDAF, OIS, f/2.4, dimensione pixel 1μm, FOV 36°

Connettività: dual nano SIM, multi eSIM, 5G, LTE, Wi-Fi 6E, Bluetooth 5.3, GPS
Batteria: 4.400 mAh con ricarica a 25 Watt, Ricarica wireless rapida 2.0, ricarica wireless inversa
Dimensioni:

Chiuso: 68,1 x 153,5 x 12,1 mm
Aperto: 132,6 x 153,5 x 5,6 mm

Peso: 239 grammi
Certificazione: IP48
OS: Android 14 con One UI 6.1.1

A prima vista Samsung Galaxy Z Fold 6 è un modello iterativo, e per certi versi lo è. C’è ovviamente un nuovo processore, supportato da un sistema di raffreddamento avanzato con una camera di vapore più grande, e ci sono aggiustamenti tecnici un po’ ovunque, ma la sostanza non è certo stata stravolta.

I display sono entrambi di altissimo livello, anche se ci piacerebbe che Samsung adottasse un form factor diverso, perché lo schermo esterno continua a essere molto allungato. Al di là delle apparenze comunque, il design è stato ulteriormente affinato per essere il più sottile e leggero di sempre nella serie Z, ma anche il più resistente, come testimoniato anche dalla certificazione IP48 (la polvere sottile può entrare, e può essere immerso in acqua fino a 1,5 metri per 30 minuti).

Dal punto di vista software, il Galaxy Z Fold 6 ha l’ultima One UI 6.1.1, che introduce nuove funzionalità basate sull’intelligenza artificiale. L’Assistente Note su Samsung Notes offre traduzioni, riassunti e formattazioni automatiche per gli appunti, mentre la nuova funzione di trascrizione permette di convertire registrazioni vocali in testo. Inoltre, la funzione Compositore della tastiera suggerisce testi per email e social media basandosi sulle precedenti comunicazioni dell’utente.

Schermo interno: 6,7” FHD+ Dynamic AMOLED 2X (1.080 x 2.640 pixel), frequenza di aggiornamento adattiva 1-120 Hz
Schermo esterno: 3,4” Super AMOLED (720 x 748 pixel, 306 ppi), frequenza di aggiornamento 60 Hz
CPU: Snapdragon 8 Gen 3 Mobile Platform for Galaxy
RAM: 12 GB
Archiviazione: 256/512 GB
Fotocamera interna: 10 megapixel, f/2.2, dimensione pixel 1,22μm, FOV 85°
Fotocamera posteriore/frontale:

Principale: 50 megapixel, Dual Pixel AF, OIS, f/1.8, dimensione pixel 1μm, FOV 85°
Grandangolare: 12 megapixel, f/2.2, dimensione pixel 1,12μm, FOV 123°

Connettività: dual nano SIM, multi eSIM, 5G, LTE, Wi-Fi 6E, Bluetooth 5.3
Batteria: 4.000 mAh con ricarica a 25 Watt, ricarica wireless rapida 2.0, ricarica wireless inversa
Dimensioni:

Chiuso: 71,9 x 85,1 x 14,9 mm
Aperto: 71,9 x 165,1 x 6,9 mm

Peso: 187 grammi
Certificazione: IP48
OS: Android 14 con One UI 6.1.1

Per Samsung Galaxy Z Flip 6 vale in buona parte quanto già detto per il suo compagno Fold 6, con forse qualche distinguo in più.

Uno degli aspetti più importanti del nuovo Galaxy Z Flip 6 è la sua Flex Window, lo schermo esterno Super AMOLED da 3,4 pollici, che permette di accedere a sempre più funzionalità senza dover aprire il dispositivo. Questa finestra offre la possibilità di gestire tanti widget contemporaneamente, oltre a presentare delle risposte ai messaggi basate sull’intelligenza artificiale, notifiche di Samsung Health, e controllo musicale.

Allo stesso modo la fotocamera FlexCam si rivela estremamente versatile, con nuove opzioni creative come lo Zoom automatico, che rileva e regola automaticamente l’inquadratura del soggetto, permettendo scatti a mani libere. Grazie invece alla funzione Ambiente foto lo sfondo cambia in tempo reale in base all’ora e al tempo, e tramite altre opzioni di posizionamento automatico degli elementi avere una home “perfetta” è facilissimo.

Dal punto di vista hardware invece, oltre al processore rinnovato come nel fratello “a libretto”, abbiamo una nuova fotocamera da 50 megapixel, una batteria più capiente (ora da 4.000 mAh) e per la prima volta una camera di vapore interna per tenere le temperature a bada e quindi massimizzare l’autonomia.

I nuovi pieghevoli Samsung sono disponibili già da oggi, 10 luglio. Galaxy Z Fold 6 è disponibile nei colori Silver Shadow, Pink e Navy, mentre Galaxy Z Flip 6 è disponibile in Silver Shadow, Yellow, Blue e Mint. Ci sono anche un paio di colori esclusivi, disponibili a chiunque solo su Samsung Shop Online: Crafted Black e White per Galaxy Z Fold 6, e Crafted Black, White e Peach per Galaxy Z Flip 6.

Galaxy Z Fold 6 ha i seguenti prezzi / configurazioni per il mercato italiano. Spoiler: dopo alcuni ribassi, il trend in aumento degli ultimi anni diventa adesso particolarmente marcato: Fold 6 è sempre più un dispositivo elitario.

12/256GB: 2.099 euro
12/512GB: 2.219 euro
12GB/1TB: 2.459 euro

Per Galaxy Z Flip 6 abbiamo invece solo 2 scelte:

12/256GB: 1.279 euro
12/512GB: 1.399 euro

Acquistando un Galaxy Z Fold 6 o Galaxy Z Flip 6 su Samsung.com dal 10 al 23 luglio inclusi è possibile far valutare un dispositivo usato, tra quelli selezionati, e beneficiare direttamente a carrello di una riduzione di prezzo corrispondente al risultato della prevalutazione dell’usato.

Durante il Samsung Unpacked di oggi l’azienda coreana ha lanciato anche altri dispositivi: ecco tutti gli articoli per approfondire, e anche la nostra video anteprima.

Galaxy Ring
Galaxy Watch 7 & Watch 7 Ultra
Galaxy Buds 3 & 3 Pro

L’articolo I nuovi pieghevoli Samsung hanno tutto, gli manca solo il coraggio sembra essere il primo su Smartworld.