È tempo di Galaxy A35: spuntano specifiche, immagini e prezzo per l’Europa

Samsung si sta preparando al lancio di due dispositivi con caratteristiche simili e dalle grandi ambizioni, Galaxy A55 e Galaxy A35, ma se del primo conosciamo molti dettagli, il secondo era più sfumato. Almeno finora, perché Android Headlines ha collaborato con @OnLeaks e ha condiviso specifiche, render e persino il prezzo in Europa (se state cercando un Galaxy nuovo, date un’occhiata alla nostra lista dei migliori sul mercato). 

Partiamo dal design. Stando alle immagini, il telefono sarà molto simile a Galaxy A55, con uno schermo piatto e bordi piatti dotati di angoli arrotondati. Sul retro, possiamo vedere le tre fotocamere allineate verticalmente e il flash LED, nella stessa posizione rispetto a Galaxy A34, mentre non è chiaro se la cover posteriore sarà in vetro o plastica (Galaxy A55 ha il retro in vetro, mentre Galaxy A34 ha il retro in plastica). 

Tornando ai bordi, non sappiamo se saranno in plastica o metallo (probabilmente in plastica, mentre Galaxy A55 avrà i bordi in metallo), e dalle immagini possiamo notare anche qui l’implementazione della Key Island di Samsung che ha debuttato alla fine dello scorso anno con Galaxy A15 e Galaxy A25, e che si presenta sotto forma di un rilievo sul bordo, nella posizione in cui si trovano i pulsanti del volume e di accensione. 

Per il resto, resta invariata la posizione dei pulsanti rispetto al passato, entrambi sul lato destro con il bilanciere del volume sopra al tasto di accensione.

Per quanto riguarda i colori, il dispositivo sarà disponibile in quattro varianti “Awesome”: Awesome Ice Blue, Awesome Lemon, Awesome Lilac e Awesome Navy.

Passando alle specifiche, stando alle informazioni trapelate il telefono sarà dotato di uno schermo piatto Super AMOLED da 6,6 pollici con risoluzione Full HD+ (2380 x 1080 pixel). La frequenza di aggiornamento sarà di 120Hz, come nel predecessore. 

Sotto al cofano, è confermata la presenza del SoC Exynos 1380, e questa sarà probabilmente una delle maggiori differenze rispetto al fratello maggiore Galaxy A55, che monterà invece il SoC Exynos 1480 con GPU Xclipse 530. 

Due potrebbero essere le versioni, una con 6 GB di RAM e 128 GB di spazio di archiviazione e una da 8 GB e 256 GB rispettivamente, e sarà presente il supporto per schede microSD fino a 1TB (magari per sfruttare le nuovissime SD Express da 256 GB). 

Le fotocamere posteriori saranno tre, una principale da 50 megapixel (apertura f/1.8), una ultra grandangolare da 8 megapixel (apertura f/2.2) e una terza macro da 5 megapixel (apertura f/2.4). La differenza rispetto a Galaxy A55 è quindi l’ultra grandangolare, che passa da 12 a 8 megapixel.

Anche la fotocamera anteriore sarà ridimensionata su Galaxy A35 rispetto a Galaxy A55, in quanto passerà da un’unità con sensore da 32 megapixel a una da 13 megapixel (apertura f/2.2). 

Il nuovo medio gamma di Samsung sarà inoltre dotato di certificazione IP67 contro acqua e polvere e di una batteria da 5.000 mAh con supporto alla ricarica via cavo da 25 W, come Galaxy A55 e come il predecessore.

Le misure sono di 161,7 x 78 x 8,2 mm, e il peso di 209 grammi, mentre non si hanno informazioni sulla versione di Android, ma quasi certamente sarà Android 14 con One UI 6.1

Stando ad Android Headlines, il prezzo partirà da 389 € in Europa per la variante con 6 GB di RAM, mentre quella da 8 GB di RAM costerà almeno 459 €. La variabilità dei diversi mercati europei potrà essere nell’ordine dei 20 €, quindi al massimo possiamo attenderci un prezzo di lancio di 409 €. L’anno scorso Samsung chiedeva 389 euro per il modello da 6/128 GB, e 459 euro per quello da 8/256 GB.

Massimo riservo sulla data di lancio, ma sappiamo che non manca molto e che Galaxy A35 verrà lanciato insieme a Galaxy A55. Se Samsung dovesse rispettare le date dell’anno scorso, possiamo ipotizzare una presentazione per metà marzo.

L’articolo È tempo di Galaxy A35: spuntano specifiche, immagini e prezzo per l’Europa sembra essere il primo su Smartworld.